«And the winner is: Luka Modrić!»

Condivisioni:
Share

articolo: http://lavoce.hr/component/k2/3126-and-the-winner-is-luka-modric?fbclid=IwAR3O4Ytle3DRKALtZ-v3uBvd4lK8_grkpC_GbvwICrFwg8lb9OG-UlGimyU

A Parigi è stato assegnato il Pallone d’Oro 2018 Trionfo del croato

PARIGI – L’attesa è finalmente finita, le tante voci delle ultime settimane hanno lasciato spazio all’ufficialità. Questa sera a Parigi è stato infatti eletto il Pallone d’Oro 2018. Da dieci edizioni il trofeo assegnato da France Football finiva nella mani di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi (5 successi a testa), ma quest’anno il dominio dei due fuoriclasse è finito. Ad alzare al cielo il Pallone d’oro è stato infatti Luka Modrić, che nell’anno solare ha conquistato la Champions League con il Real Madrid e il secondo posto nel Mondiale in Russia con la Croazia. Individualmente, il centrocampista dei Blancos ha conquistato anche il titolo “The Best FIFA Player” e quello di miglior giocatore del 2018 assegnato dalla Federazione Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS), oltre al premio come miglior calciatore del Mondiale in Russia. È stato inoltre inserito nella squadra della stagione dell’UEFA Champions League per il terzo anno consecutivo, nell’undici ideale FIFA Fifpro World XI per la quarta volta di seguito e nell’All Star team del Mondiale. 
Lo zaratino ha dunque riempito la bacheca personale, diventando anche il primo croato a trionfare nella corsa al Pallone d’Oro, a distanza di vent’anni dal podio d’argento del connazionale Davor Šuker, uno degli artefici del terzo posto della Croazia ai Mondiali in Francia del 1998.
Il podio è stato completato da Cristiano Ronaldo e Antoine Griezmann. Il portoghese e il francese, delusi dal risultato finale, non hanno però preso parte alla cerimonia di premiazione di ieri sera a Parigi.

«And the winner is: Luka Modrić!»ultima modifica: 2018-12-05T01:53:24+01:00da alessandro54
Reposta per primo quest’articolo
Condivisioni:
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *