Il Covid entra in due ospedali di Zagabria: 21 contagi

Condivisioni:
Share

articolo: https://lavoce.hr/attualita/il-covid-entra-in-due-ospedali-di-zagabria-21-contagi?fbclid=IwAR2C5o3McXjVXb9pyJDc5ZYXF9SJFsfYF9pUw2cMfkf-xuzCO5RiLfE7N-Y

Cinque membri del personale sanitario e 16 pazienti di due ospedali di Zagabria sono risultati oggi, mercoledì 24 giugno, positivi al coronavirus. La situazione peggiore si registra nell’Ospedale psichiatrico Sveti Ivan, dove sono 20 i casi, mentre al Centro clinico ospedaliero “Sestre milosrdnice” il contagio riguarda una dottoressa impegnata nel reparto di oncologia e di medicina nucleare. Come riferisce la Tv nazionale, il reparto è stato chiuso e gli spazi disinfettati. Allo Sveti Ivan 34 persone che lavorano nel reparto per le cure palliative sono state messe in autoisolamento, assieme alle 4 infermiere infettate.
All Cco “Sestre milosrdnice” il Covid è stato contratto da una dottoressa della Slavonia che stava svolgendo un periodo di specializzazione. La donna è stata lunedì scorso al lavoro, poi è rimasta a casa. La notizia è stata confermata da Zvonimir Šostar, direttore dell’Istituto per la salute pubblica “Dr. Andrija Štampar”, il quale ha precisato che sono stati messi in isolamento un paziente che la specializzante aveva visitato e 19 tra medici e infermiere della struttura. A detta Šostar, in base ai dati delle 18.30 si attendevano ancora i risultati di 50 tamponi. Tutto sommato oggi nella sola capitale sono stati registrati 24 casi di Covid-19.

Il Covid entra in due ospedali di Zagabria: 21 contagiultima modifica: 2020-06-25T08:56:03+02:00da alessandro54
Reposta per primo quest’articolo
Condivisioni:
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *