Pagina: Personaggi Illustri “Rovignesi e dintorni”

Condivisioni:
Share

Ottavio Missoni

Ottavio Missoni (Ragusa, 11 febbraio 1921 – Sumirago, 9 maggio 2013) è stato uno stilista, ostacolista e velocista italiano.

Ottavio Missoni (foto di Giuseppe Pino, 1990).png

Nato nel 1921 a Ragusa, nell’allora Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, da padre di origine giuliana (l’omo de mar Vittorio Missoni, capitano, figlio di un magistrato) e madre dalmata (Teresa de’ Vidovich, di antica e nobile famiglia di Sebenico), si trasferisce all’età di sei anni a Zara, dove trascorre la giovinezza fino al 1941.

Nella propria carriera sportiva ha collezionato sette titoli nazionali assoluti di atletica leggera e una partecipazione ai Giochi olimpici nel 1948,oltre a diversi campionati nazionali nella categoria master.

Fondatore, con la moglie Rosita, della casa di moda Missoni, con la sua creatività ha dato vita ad intuizioni che hanno segnato i tempi, dalla prima sfilata happening del 1968 alla piscina Solari di Milano al patchwork, fino al recente concetto di zigzagging.

Ottavio Missoni. intervista “L’esodo Giuliano Dalmata”

http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-310a898d-5075-4609-91ff-4da22c3e1088.html#p=

Lidia Bastianich

Lidia Bastianich nata Matticchio (Pola, 21 febbraio 1947) è una cuoca,  scrittrice  e personaggio televisivo italiana naturalizzata statunitense.

Foto: Lidia Bastianich e Simone Cristicchi ospiti della trasmissione “Porta a Porta” del 1/10/2014

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone in piedi, vestito elegante e spazio al chiuso

Torino, premio “StellaRe” per Lidia Bastianich, la “cuoca” di New York

La consegna stasera alla Fondazione Sandretto. È una grande cuoca, un famoso personaggio televisivo, anche una scrittrice LIdia Bastianich. Italiana, nata a Pola quando l’Istria stava diventando jugoslava, emigrata a Trieste e poi a New York in America è diventata una star multimediale della cucina: ha dato vita a ristoranti come Felidia, Becco, Esca e Del Posto che hanno fatto conoscere la vera cucina italiana nella Grande Mela. Ha creato Lidia’s una linea di pasta e sughi diffusa i tutto il Nord America. ha scritto con la figlia Tanya (l’altro suo figlio Jo Bastianich è una delle star di Masterchef Italia), ben tredici libri di ricette molti dei quali sono diventati best sellers. Infine con le serie televisive Lidia’s Kitchen e Lidia’s Celebrates America che “sprezzano il pane” della vera cucina italiana agli anglosassoni hanno vinto un Emmy Award (e ottenuto altre tre nomination per quello che è un po’ l’Oscar della tv negli States. Infine come famiglia Bastianich è socia di Oscar Farinetti nei negozi di Eataly negli Usa. segue l’articolo

Alida Valli

Alida Valli, nome d’arte di Alida Maria Altenburger von Markenstein und Frauenberg (Pola, 31 maggio 1921 – Roma, 22 aprile 2006), è stata un’attrice italiana.

Biografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Alida_Valli

Nasce a Pola da madre istriana Silvia Obrekar, pianista, e da padre  trentino,  professore di filosofia e critico musicale con ascendenze  aristocratiche, barone Gino Altenburger von Marckenstein und Frauenberg, appartenente a nobile famiglia di origini tirolesi ma di sentimenti patriottici italiani. 

http://ilpiccolo.gelocal.it/tempo-libero/2017/10/27/news/da-pola-a-hollywood-storia-di-alida-valli-diva-venuta-dall-istria-1.16047680

Piero Soffici

Piero Soffici, all’anagrafe Pietro (Rovigno, 28 luglio 1920 – Milano, 4 maggio 2004), è stato un direttore d’orchestra, compositore, pianista, sassofonista e, in alcune occasioni, paroliere italiano.

Biografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Piero_Soffici

È ricordato nella musica leggera italiana come coautore di alcuni grandi successi come Stessa spiaggia, stesso mare per Piero Focaccia, Pietà per Vasso Ovale, Perdono per Caterina Caselli.

Perdono (Mogol – P. Soffici), CGD 9612 (1966).

Sergio Endrigo

Sergio Endrigo (Pola, 15 giugno 1933 – Roma, 7 settembre 2005) è stato un cantautore italiano.

Sergio Endrigo.jpg

Sergio Endrigo – davanti alla casa dove è nato  casa – Pola

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

Biografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Sergio_Endrigo

Ha vinto il Festival di Sanremo 1968 con Canzone per te, è arrivato secondo nel 1969 con Lontano dagli occhi e terzo nel 1970 con L’arca di Noè; nel corso della sua carriera ha collaborato con scrittori e poeti come Gianni Rodari, Pier Paolo Pasolini, Vinicius de Moraes e Giuseppe Ungaretti e con musicisti come  Toquinho    e Luis Bacalov.

Laura Antonelli

Laura Antonelli, pseudonimo di Laura Antonaz (Pola, 28 novembre 1941 – Ladispoli, 22 giugno 2015), è stata un’attrice italiana. Raggiunse l’apice del successo negli anni 1970 e 1980 percorrendo diversi generi cinematografici, dalla commedia leggera erotica al dramma, al cinema d’evasione e al film d’autore. Ottenne notorietà e successo come protagonista sensuale nel film cult Malizia di Salvatore Samperi.

Immagine correlata

Femi Benussi

Eufemia “Femi” Benussi (Rovigno4 marzo 1945) è un’attrice   cinematografica  e teatrale italojugoslava, che ebbe il suo momento di maggior notorietà durante tutti gli anni settanta; proveniente dal teatro e attiva nel cinema fino dagli anni sessanta, divenne nota per le sue interpretazioni erotiche e le sue numerose scene di nudo; la sua carriera terminò all’inizio degli anni ottanta quando non volle più accettare ruoli erotici.

Biografia da: https://it.wikipedia.org/wiki/Femi_Benussi

Nino Benvenuti

Giovanni Benvenuti detto Nino (Isola d’Istria, 26 aprile 1938) è un ex pugile,  attore e politico italiano. 

Risultati immagini per nino benvenuti

Biografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Nino_Benvenuti

Campione olimpico nel 1960, campione mondiale dei Pesi superwelter tra il 1965 e il 1966, campione mondiale dei Pesi medi tra il 1967 e il 1970, è stato uno dei migliori pugili italiani e uno tra gli atleti italiani più amati di tutti i tempi. Ha vinto il prestigioso premio di Fighter of the year nel 1968.

Abdon Pamich 

Abdon Pamich (Fiume, 3 ottobre 1933)  Campione olimpionico nella marcia per l’Italia nel ’64, a Tokyo. Alfiere italiano nel ’74 a Monaco di Baviera.

Biografia: https://it.wikipedia.org/wiki/Abdon_Pamich

Abdon Pamic – Tokyo 1964 

Risultati immagini per Abdon Pamich.

Pagina: Personaggi Illustri “Rovignesi e dintorni”ultima modifica: 2017-10-04T01:59:14+02:00da alessandro-54
Condivisioni:
Share