Slovenia. Verso la fascia arancione

Condivisioni:
Share

articolo: https://lavoce.hr/attualita/slovenia-verso-la-fascia-arancione

 Drastico calo dei contagi giornalieri rispetto a una settimana fa. È quanto si registra in Slovenia dove nelle ultime 24 ore sono stati confermati 498 nuovi infetti da coronavirus a fronte di 5.364 test eseguiti. Stando ai dati diffusi dall’Istituto nazionale di salute pubblica, la media quotidiana di contagi negli ultimi sette giorni è di 1.018, il che significa che la Slovenia si sta avvicinando alla cosiddetta fascia arancione, ovvero sotto quota mille, parametro in pratica già raggiunto per quanto riguarda i ricoveri.

Complessivamente 3.623 decessi
Infatti sono 931 i pazienti che necessitano di cure ospedaliere. Purtroppo si contano altri 11 morti a causa del Covid. Il numero complessivo dei decessi ammonta così a 3.623.
Qualora la Slovenia dovesse entrare nella fascia arancione, allora verrà revocato il divieto di abbandono del proprio Comune di residenza, tutti gli alunni faranno rientro a scuola, prenderanno il via le lezioni per gli allievi delle classi conclusive delle scuole medie e gli studenti accederanno agli esami in presenza. E inoltre a feste o raduni familiari potranno partecipare dieci e non più solo sei persone.
Riaperte numerose rivendite
Da aggiungere ancora che il governo presieduto da Janez Janša ha anticipato la riapertura, annunciata in un primo momento per la settimana prossima, di gran parte di esercizi commerciali e servizi. Nuovamente aperte rivendite con superficie fino a 400 metri quadrati e officine, agenzie immobiliari, centri estetici e altri saloni. Saranno a disposizione degli appassionati di sport invernali pure i centri sciistici, ma soltanto per i residenti all’interno della regione statistica in cui si trovano le piste da sci.
Chi vorrà fare uso degli impianti di risalita dovrà essere in possesso di un test per il Covid negativo ed eseguito in Slovenia nelle passate 24 ore. Il tampone è obbligatorio solamente per gli adulti.

Condivisioni:
Share

Regione litoraneo-montana: 67 guariti e 54 nuovi infetti

Condivisioni:
Share

articolo: https://lavoce.hr/attualita/regione-litoraneo-montana-67-guariti-e-54-nuovi-infetti

Condivisioni:
Share

Croazia. Ritardi Pfizer: il piano vaccinale va ripensato

Condivisioni:
Share

articolo: https://lavoce.hr/attualita/croazia-ritardi-pfizer-il-piano-vaccinale-va-ripensato

Condivisioni:
Share

Covid in Croazia: numeri soddisfacenti

Condivisioni:
Share

articolo: https://lavoce.hr/attualita/covid-in-croazia-numeri-soddisfacenti

Condivisioni:
Share

Ue, Croazia contraria al «Covid passport»

Condivisioni:
Share

articolo: https://lavoce.hr/uncategorized/ue-croazia-contraria-al-covid-passport

Condivisioni:
Share